+44 7438 992731 +39 340 885 3998 info@tour-select.com
+44 7438 992731 +39 340 885 3998 info@tour-select.com
Prenota subito il tuo tour a partire da 850 euro!
Luglio 2020
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
293012345
6789101112
13141516171819
20212223242526
272829303112
Save To Wish List

Adding item to wishlist requires an account

1847

Pay Safely With Us

The payment is encrypted and
transmitted securely with an SSL
protocol.

Alicudi

0
  • 1 Giorno
  • Ospiti : 8
  • Wifi Disponibile
  • 15 Marzo - 31 Ottobre
  • Êta minima : 4 Anni
  • Partenza: Porto PIignataro

La più selvaggia e isolata delle sorelle, di tutto ciò che si può definire moderno. Qui il tempo si è fermato rendendo uomo e ambiente un’unica cosa, è un vero e proprio tempio naturale, dove il suono del mare ed il fruscio del vento sono gli unici suoni udibili passeggiando sull’isola.
Ormeggiando a Scalo Palumbo, si possono ammirare alcuni dei borghi più rappresentativi dell’architettura eoliana, mentre le spiagge di Bazzina e Le Punte fanno da cornice a un mare cristallino e a panorami mozzafiato.

Location Partenza & Ritorno

Porto Pignataro (Google Map)

Orario Partenza

Ore 09:30

Incluso nel prezzo

  • Skipper
  • Tasse portuale
  • Guida
  • Cocktail benvenuto

Escluso dal prezzo

  • Benzina
  • Pranzo
  • Attività con altri partner

Extra

  • Diving
  • Panarea & Stromboli by night
  • Massaggio sotto faraglioni di Lipari
Cosa aspettarsi ?!

Prima di tutto, una giornata che lascerà un segno indelebile su di te, una giornata a contatto con il mare, la natura, le splendide acque cristalline, una magnifica isola, come una montagna che sorge dal fondo del mare . da nessun’altra parte potresti rilassarti in una città ma allo stesso tempo circondato dalla natura marina.

Foto
Info

Destinazione : Alicudi

Precedentemente noto come “Ericusa”, per la sua presenza sull’isola di Erica, una pianta che ancora abbonda nelle valli e pendii inaccessibili del cono vulcanico estinto, Alicudi è la meno popolata e, con Filicudi, l’isola più antica vulcanico dell’arcipelago. Abitato fin dalla preistoria e durante il periodo ellenistico, l’isola conserva un ricordo del passato nei resti di una colonia dell’età del bronzo, che si estendeva vicino alla roccia di “Palumba”.

OrigineC'è sempre un vulcano da qualche parte

La sua forma è quasi perfettamente conica; il risultato di un vulcano che ha le sue origini più di 1000 metri sotto il livello del mare, ma è rimasto inattivo per molto tempo. Le pareti della struttura sono molto aspre e ripide nella parte occidentale di Alicudi, mentre sul lato est si possono vedere le vecchie terrazze, ora abbandonate. Sullo stesso lato, si noti la chiesa di San Bartolomeo, situata in una posizione pittoresca.

ArchitetturaUn modo unico per costruire

Le case sono disposte in sei “grappoli” accessibili solo da triglie. Gli unici mezzi di trasporto sono gli asini, specialmente per coloro che devono trasportare oggetti pesanti, perché non ci sono strade ma solo sentieri e scale in pietra lavica. Il porto di Alicudi è il principale centro tra il nuovo pontile, dove sono attraccati aliscafi e traghetti, e il vecchio molo, da cui una barca a remi che trasportava i passeggeri stava facendo la spola alle navi. Nel piccolo villaggio portuale, troverete solo due negozi di alimentari e un ufficio postale.

MagnificaTramonti

A causa della sua posizione e della mancanza di ormeggi vicino alla costa, Alicudi rimane l’isola più isolata dell’arcipelago, specialmente in caso di maltempo quando il mare si alza e diventa impossibile da raggiungere sulla costa. il continente. Una destinazione ideale per chi ama vivere in assoluto silenzio e fare escursioni sulle pendici di spinose piante di capperi. È una dimensione della vita vista raramente oggi, un affascinante ricordo di ciò che era una volta. Il fondo marino è ancora totalmente conservato e ricco di pesci di tutte le specie.